miglior hosting per wordpress

Miglior hosting per wordpress e caratteristiche tecniche

miglior hosting per wordpressMiglior hosting per WordPress: quale scegliere.

Caratteristiche che deve avere il miglior hosting per wordpress.

Io amo wordpress, per cui se parlo di servizi host, parlo del miglior hosting per wordpress e questo articolo tornerà utile a chi sta muovendo ora i primi passi sul web.

Cos’è un hosting? Prima di dirvi qual è il miglior hosting per wordpress sarà il caso di chiarire le idee ai nuovi. Un sito, per essere online, deve essere ospitato  (dall’inglese, host=ospitare) all’interno di un server web, che permette quindi la lettura delle pagine del sito stesso all’utenza tramite il browser. In parole ancor più semplici quando fai una ricerca Google e apri un sito per leggere il contenuto, tu stai inviando una richiesta di lettura al server web che ti permetterà di leggere le pagine. Il concetto è abbastanza semplice se si pensa al Web Hosting come ad uno  “spazio web”  presso un fornitore predisposto a darvi una serie di servizi.

Non addentriamoci nelle tecnologie hardware, quello che mi interessa è spiegarvi perché e come scegliere un servizio hosting, anzi il miglior hosting per WordPress, sul quale costruire il vostro blog o e-commerce!

Cosa deve offrire un host per essere il miglior hosting?

  • Uptime prossimo al 100%
  • risposta immediata del database e posta elettronica (per la velocità di apertura delle pagine)
  • Servizio clienti disponibile 7 su 7

Cosa non dovrebbe mai succedere con un buon hosting? Il famigerato downtime! Eh si, se non volete veder sparire il vostro sito dovete pretendere il 99,9% di uptime, il vostro host deve essere in grado di mantenere attivo il server sempre, h24  e 7 su 7! Quanto incide inoltre la velocità di caricamento di una pagina nella visione Seo del sito? Non possiamo saperlo con precisione e numeri certi, ma indubbiamente l’esperienza utente (fate una prova se non credete) dice che se una pagina si apre in più di tot secondi l’utente chiude il sito per non ritornarci più… abbiamo fretta di leggere!

Bene, dopo queste poche righe di contesto veniamo al dunque. Vi presento il miglior hosting per wordpress (per wp solo perchè io parlo in media solo di cio’ che ho constatato personalmente).. ecco a voi…the winner is: SITEGROUND ! Ma noi siamo in Italia! Buhh! Ragazzi, a me dispiace dirlo, è una querelle aperta, ma dati alla mano per la mia esperienza Siteground è un host performante, veloce, sicuro e le prestazioni sono misurabili giorno per giorno.In ogni caso ha server collocati in Europa e potrete scegliere quello che preferite.

Siteground possiede tutti i punti chiave per essere il miglior hosting per WordPress ma se vogliamo dare una menzione al merito la diamo proprio al terzo punto, il servizio clienti, poichè è angosciante dover attendere qualche giorno una risposta mentre il nostro sito è oscurato. Io con il mio pessimo inglese sono sempre riuscita a risolvere problemi, ho sempre trasferito agevolmente domini da altri host, e avere qualcuno che si occupa al posto tuo delle varie rogne che posso capitare è una gran cosa. 5 stelline per i ragazzi di Siteground… altro che aspettare 5 giorni una risposta… la chat on line è funzionale, in pochi minuti ecco che il problema è risolto, così come la nuova attivazione.

Volete una prova? In realtà è quasi impossibile produrre case study se non personalmente con i propri siti, ma io una prova l’ho voluta fare. Avevo un dominio parcheggiato, fermo da un paio d’anni con un host italiano. Fatto salvo che le visite erano a zero perchè il dominio era vuoto (in attesa di decidere il da farsi), l’unica modifica che ho apportato è stata il cambio host. Dall’immagine capite esattamente quando l’hosting è stato cambiato, a favore di Siteground, e la cosa per me straordinaria è che un tool come Ahrefs, quindi parziale come tutti i tool, ci mostra un incremento, sfalco quindi qualche milione di siti solo rendendo il mio più performante! Nessun’altra modifica all’attivo, ne link, ne nuovo testo, un sito vuoto, questa si che è una prova di come un sito con un hosting performante sia privilegiato anche sotto l’aspetto seo. Ecco a voi lo screenshot :

Miglior hosting per wordpress

Voglio darvi un consiglio, è vero che Siteground costa qualche soldino in più rispetto ad altri host, ma voi state scegliendo la qualità,  il piano base STARTUP o il GROWBIG se avete dei siti da parcheggiare (solo da parcheggiare!!!e in un altro articolo vi spiego perchè non dovete aprire multi sites con il growbig). Apro una parentesi che spero possa aiutarvi sulla questione “account unico multidomini”, dunque con Sitegorund questo è possibile acquistando il growbig, ma so per certo che ci sono altri hosting di stampo americano che offrono questa possibilità. Qui io farei attenzione, ho scoperto per un caso fortuito non avendo letto tutta la documentazione del provider, che all’apertura di un addon, ovvero di un secondo, terzo o quarto sito, in automatico si apre un sotto dominio. Beh, questa cosa non mi piace, in primis temo di incorrere in eventuali penalizzazioni da parte di google che a tutti gli effetti potrebbe vedere due siti identici, dall’altra parte è una questione di riconducibilità, difficile certo ma non impossibile e non in tutti i settori è bene dichiararsi proprietario di diversi siti, in alcuni casi ho visto un unico gestore, unica mano quindi, avere quasi tutti i domini della prima pagina. Pensate piuttosto che aprire diversi piani startup se volete piu’ siti, o chiedete specifiche al costumer service.  Chiaramente Siteground offre anche server dedicati, utili a grandi traffici, ma non è il nostro caso almeno per il momento, vi congilierò più avanti altre soluzioni nel caso di business molto importanti e relativi volumi di traffico. Questa è la schermata che troverete :

miglior hosting per wordpress

Scegliete STARTUP per dominio unico o GROWBIG se avete diversi domini da parcheggiare

 

Procedendo nell’acquisto, inserendo tutti i vostri dati, alla fine potrete scegliere anche dei servizi extra, come la privacy del whois (oscuramento dei dati personali del proprietario del dominio) che ha un costo di circa 19 euro all’anno, o l’utilissimo HackAlert che ci informa nel caso il nostro sito fosse attaccato da virus o malware (da poco successo a me).  Avete acquistato il miglior hosting per WordPress? Cosa aspettate? Una volta terminato l’acquisto del nuovo dominio, o il trasferimento del vecchio (gratuito per i nuovi clienti) vi arriverà una mail da Siteground per poter accedere al vostro pannello di controllo. Per iniziare a scrivere con il vostro nuovissimo sito wordpress dovrete installare wordpress ma è davvero una cosa semplice, in caso vi rimando a un piccolo tutorial! Buon lavoro e grazie della lettura!

NB QUESTO ARTICOLO POSSA VALERE COME INDICAZIONE PER COLORO I QUALI, APPROCCIANDOSI AL WEB, ABBISOGNANO DI UN HOST PER IL PROPRIO BLOG,  SITO PERSONALE CHE USERANNO DA SOLI, SENZA MULTIUTENZA, E A RAGION VENUTA QUINDI ACQUISTANDO IL PIANO START UP. A QUESTO E’ ADATTO SITEGROUND, PER PROGETTI PIU’ IMPORTANTI, PER DIVERSI SITI, PER MULTIUTENTI, FORUM, ECOMMERCE ETC ETC LO SCONSIGLIO VIVAMENTE. E VISTO CHE SOLO GLI STUPIDI NON CAMBIANO IDEA, IN QUESTO ARTICOLO (CLICCA PER LEGGERE L’ARTICOLO) SPIEGHERO’ LE MOTIVAZIONI CHE RENDONO SITEGROUND NON COMPETITIVO A LIVELLI MEDIO ALTI.

 

 


Tagged:


'Miglior hosting per wordpress e caratteristiche tecniche' have 4 comments

  1. @ 10:08 am Cosimo

    Io l’ho appena fatto! Ho vinto quaccheccosa? Ho preso il grow big, perchè ho idea di avere un blog personale e un e-commerce! Dici che si arrangiano loro a montare i due siti sull’hosting? Perchè non sono molto pratico.. casomai ti chiedo!! Ciao, grazie per l’articolo!

    Reply

    • @ 11:41 am Vale

      Ciao! E’ molto semplice, credimi, per evitare errori visto che dici di non essere pratico ti consiglio di aprire la chat online di siteground, spiega al ragazzo che ti risponderà cosa ti serve (in inglese, se non lo sai studiatelo 😛 ) e faranno tutto loro velocissimamente. Se invece avevi i domini parcheggiati in un altro hosting niente paura, avrai bisogno del codice di sblocco da parte del vecchio hosting, lo comunichi a sitegorund e si arrangiano anche in questo caso, i tempi sono leggermente più lunghi, dalle 24 ore alla settimana (dipende dal vecchio hosting) Grazie per aver letto questo articolo, continua a seguirmi!

      Reply

      • @ 5:21 pm Pasquale

        Confermo che preso dal panico, la prima volta ho chiesto nella chat online di Siteground di installare wordpress. Negli ultimi due mesi avrò contattato il team di supporto una decina di volte, parlando sempre con operatori diversi e confermo che sono eccezionali, sopratutto perchè il mio inglese è scandaloso! Successivamente, messi da parte infondati timori ho provveduto da solo. Il pannello di controllo è ordinato, semplice, intuitivo e chiaro anche per chi è alle prime armi.

        Reply

  2. @ 8:55 pm supervalentina

    Sono pienamente concorde Pasquale, il punto a favore che fa spiccare Siteground in cima alla classica del miglior hosting per wordpress e non solo…è il servizio clienti, proprio di recente ho aperto una chat con uno dei preparatissimi ragazzi di Siteground per un problema abbastanza pesante in un sito che sto posizionando e nonostante il mio inglese da “google translate” mi ha risolto il problema in meno di un ora. Ci sono molti clienti che non possono aspettare due tre giorni (tempi nella media di molti altri host) e questo fa davvero la differenza. Grazie per aver lasciato un commento!

    Reply


Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Copyright Supervalentina.com 2018